Attività di recupero e approfondimento a.s. 2014-2015

In questo anno scolastico tra gli aspetti innovativi che hanno coinvolto la nostra Scuola possiamo inserire anche la nuova modalità progettata per l’attività di recupero ed approfondimento che è nata in seguito a una profonda riflessione iniziata con l’analisi di alcune criticità legate ai corsi di recupero tradizionali.
Nella mia esperienza di funzione strumentale designata al successo formativo degli studenti ho potuto, nel corso di questi ultimi anni, evidenziare alcuni aspetti negativi dell’attività di recupero. Dopo un’accurata analisi della situazione, insieme agli altri colleghi dello staff si è giunti ad una proposta condivisa con tutti gli altri docenti in occasione dell’ultimo Collegio Docenti del 14 febbraio e in linea con la Ordinanza Ministeriale N° 92 del 5 novembre 2007.
Si è previsto, pertanto, di svolgere, nella seconda settimana di marzo ,un’attività di recupero e contemporaneamente di approfondimento durante l’orario curricolare di ogni singola disciplina bloccando l’avanzamento del programma e lo svolgimento di verifiche.
Per offrire a tutti gli studenti un ‘ulteriore opportunità e uno strumento mirato ai diversi bisogni e necessità di ciascuno, si è deciso di affiancare alla suddetta attività uno sportello didattico a cui ogni alunno si potrà rivolgere previa prenotazione. Inoltre lo sportello sarà attivo a partire da marzo e accompagnerà gli studenti fino a maggio inoltrato al contrario dei tradizionali corsi di durata limitata nel tempo (febbraio-marzo).
Sarebbe cosa gradita che dopo questa nuova esperienza gli studenti e le famiglie partecipassero con un loro contributo inviando suggerimenti al seguente indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per poter in futuro migliorare la funzionalità e l’efficacia del servizio.